Home Notizie Contributi per la patrimonializzazione delle piccole e microimprese

Contributi per la patrimonializzazione delle piccole e microimprese

670
patrimonializzazione delle piccole e microimprese

Il bando è volto a sostenere i processi di patrimonializzazione delle imprese che si trasformino da imprese individuali/società di persone in società di capitali o che siano già costituite in tale forma giuridica.

Beneficiari: piccole e micro imprese, comprese le cooperative, che

    • abbiano sede legale e operativa nella Regione Marche, alla data di presentazione della domanda;
    • siano costituite nella forma di società di capitali, anche in forma cooperativa, o si impegnino alla trasformazione in società di capitali entro 60 giorni dalla comunicazione della concessione del contributo;
    • risultino attive da oltre 12 mesi come da visura camerale, nel caso di società di persone o ditte individuali in via di trasformazione;
    • siano in possesso di almeno due bilanci ne caso siano già costituite come società di capitali;
    • si impegnino a versare, entro 90 giorni dalla comunicazione di concessione del contributo, un aumento di capitale avente le caratteristiche di cui sopra.

Interventi agevolabili: la misura è volta a sostenere due tipologie di interventi

  1. Supporto alla patrimonializzazione di nuove società di capitali a seguito di trasformazione di società di persone e/o ditte individuali e fusione tra società di persone e/o ditte individuali
  2. Supporto al rafforzamento patrimoniale delle piccole e micro imprese già costituite come società di capitali

Investimento agevolato: il contributo viene riconosciuto sull’importo della somma di capitale sottoscritta e versata che deve essere pari ad almeno € 10.000. L’entità dell’aiuto è pari al 50% della somma versata, elevabile al 60% in caso di fusione tra più imprese indipendenti.

Il contributo massimo concedibile è pari ad € 25.000.

Soggetto gestore della procedura: la gestione delle risorse della presente misura è affidata ai Confidi Regionali che provvederanno all’amministrazione e gestione delle stesse risorse.

Presentazione della domanda

Conclusa la fase istruttoria volta a determinare il soggetto Gestore della procedura, la Regione Marche renderà noti i termini per la presentazione delle domande, di cui sarà cura dell’Associazione fornire tutte le informazioni a riguardo.

Info
Macerata: 0733 366421 – 0733 366418 – 0733 366406
Ascoli Piceno: 0733 366970
Fermo: 0733 366932

Confartigianato Imprese Macerata – Ascoli Piceno – Fermo