Home Alimentazione Amazon Made in Italy, ecco come iscriversi al portale per promuovere le...

Amazon Made in Italy, ecco come iscriversi al portale per promuovere le proprie vendite all’estero

34
Amazon Made in Italy

È in corso la campagna di raccolta adesioni da parte di ICE (istituto per il commercio estero) al secondo round di inserimento e promozione di oltre 400 imprese nel portale “Amazon Made in Italy” al fine di promuoverne le vendite sui mercati esteri.

La scadenza per la presentazione delle candidature è prevista per il 15 giugno al seguente link: Amazon | Seconda edizione (ice.it)

Il primo round di questo progetto, attivato qualche tempo fa, ha visto l’inserimento e la promozione di 900 imprese, molte delle quali non si erano mai affacciate su mercati esteri. In questa seconda edizione del progetto sono stati inseriti, oltre Francia, Germania, Regno Unito, Spagna e Stati Uniti, i nuovi mercati di Emirati Arabi Uniti e Giappone (valgono comunque per le vendite tramite e-commerce in Usa, Emirati Arabi e Giappone le medesime regole già vigenti per l’export in questi Paesi).

Quali imprese hanno convenienza a partecipare?

  1. Imprese che operano (o vogliano operare) nella vendita diretta dei propri prodotti al consumatore finale
  2. Imprese interessate ad ampliare i propri mercati verso i Paesi sopra indicati
  3. Imprese operanti nei seguenti settori: Cibo e vino – Moda e lusso – Arredo – Bellezza e benessere

Quali sono i principali vantaggi del progetto ICE-Amazon Made in Italy, assistito da Confartigianato?

  • Supporto alle imprese per la registrazione, lancio e crescita all’interno della vetrina Made in Italy di Amazon tramite:
    • assistenza da parte di Account Manager Amazon;
    • webinar formativi e guide operative dedicati;
  • Visibilità ai prodotti delle aziende ammesse nella vetrina Made in Italy di Amazon sui siti esteri Amazon.co.ukAmazon.deAmazon.frAmazon.esAmazon.comAmazon.ae e Amazon.co.jp;
  • Beneficio di un flusso aggiuntivo di traffico generato dalle campagne di digital advertising finanziate dall’Agenzia ICE;
  • Possibilità per le imprese che lo desiderino perché non hanno personale interno per seguire in autonomia il percorso, di accedere ai servizi “chiavi in mano” della rete dei Digital Innovation Hub (compreso il DIH Confartigianato Marche), con listini servizi riservati ai soci.

La partecipazione è gratuita e non comporta costi aggiuntivi rispetto alle tariffe applicabili ai servizi di vendita Amazon e agli eventuali servizi “chiavi in mano” richiesti direttamene al DIH Confartigianato Marche, per i quali verrà presentata apposita offerta (riferimento Giuseppe Ripani [email protected] tel. 0733 366438).

Dopo aver presentato la candidatura, gli interessati sono pregati di comunicare l’avvenuta registrazione scrivendo una mail a [email protected].

Se vuoi rivedere il webinar di presentazione del progetto ICE-Amazon, compila il modulo e richiedi il link.

Confartigianato Imprese Macerata – Ascoli Piceno – Fermo