Home Notizie I Giovani Imprenditori di Confartigianato tornano a riunirsi in presenza

I Giovani Imprenditori di Confartigianato tornano a riunirsi in presenza

185
gruppo Giovani Imprenditori

Dopo lo stop forzato causa pandemia, si è tenuto nei giorni scorsi il primo incontro in presenza del gruppo interprovinciale Giovani Imprenditori di Confartigianato Imprese Macerata-Ascoli Piceno-Fermo.

Nel corso dell’appuntamento, all’auditorium della sede maceratese dell’Associazione, sono stati trattati diversi temi di rilievo partendo dalla questione energetica, con una panoramica sul decreto energia e su vantaggi e offerte del consorzio Cenpi-Confartigianato per le imprese.

Grande attenzione è stata posta sulle forme di sostegno e di contributi disponibili per le attività produttive e sulle molte attività formative in programma nei prossimi mesi.

La vicinanza di Confartigianato è fondamentale per le giovani realtà imprenditoriali – ha detto Emanuele Conforti, Presidente interprovinciale Giovani Imprenditori.

L’ascolto delle idee e delle loro proposte è importante, perché è da qui che arrivano utili spunti su cui lavorare con le istituzioni per ottenere risposte necessarie al raggiungimento di obiettivi.

La congiuntura economica attuale non è di certo delle migliori, ma il nostro territorio possiede un patrimonio valoriale e professionale altissimo: risorsa che, se opportunamente sostenuta, può portare risultati vincenti.

In questo incontro abbiamo ascoltato, attraverso le testimonianze degli imprenditori presenti, molti esempi virtuosi di giovani che hanno realizzato i propri sogni attraverso competenza e informazione”.

Potenziamo la filiera scuola-mercato del lavoro

È importante comunicare alle nuove generazioni i valori del mondo imprenditoriale artigiano – le parole di Eleonora D’Angelantonio, Responsabile interprovinciale Giovani Imprenditori – per avvicinare energie alla micro e piccola impresa e a tutte le opportunità occupazionali offerte dal comparto artigiano stesso.

Con questo spirito, il movimento Giovani Imprenditori ha dato avvio a livello nazionale al tavolo “formazione/scuola”, un progetto di orientamento al lavoro rivolto alla scuola primaria e a quella superiore, al quale stiamo collaborando.

Il programma punta a potenziare il rapporto tra i Giovani Imprenditori di Confartigianato e il mondo della scuola e nasce dalla crescente esigenza di realizzare specifici interventi di orientamento per gli studenti, aiutandoli nelle scelte di inserimento nel mercato del lavoro.

Un mercato che necessita di personale adeguatamente preparato ad affrontare la competitività richiesta: con questo progetto si dà impulso proprio a quel meccanismo di filiera che deve legare scuola, imprese, formazione e lavoro”.

Confartigianato Imprese Macerata – Ascoli Piceno – Fermo