Home Edilizia Reti di impresa: “Edilizia, entriamo insieme nel mercato”

Reti di impresa: “Edilizia, entriamo insieme nel mercato”

20
Directly above of workplace for construction worker

Reti di impresa: Confartigianato ne ha svelato tutti i segreti in un webinar

L’unione fa la forza”, mai come in questo momento storico. Le Reti di impresa sono un’occasione unica per accrescere individualmente e collettivamente le competitività nel mercato e a tal proposito Confartigianato ha promosso un importante webinar.

L’appuntamento ha visto la presenza di interventi di alto profilo, con la partecipazione dell’avvocato Enea Olimpi e di Maurizio Battistelli dell’Ispettorato del Lavoro di Macerata.

L’avvocato Olimpi ha infatti tracciato le linee di questo utile strumento, dalla sua evoluzione a livello normativo fino ai contratti di Rete di Solidarietà, inseriti nel Dl Rilancio.

Olimpi ha poi informato gli imprenditori sui passaggi burocratici circa la costituzione in rete, facendo un’attenta analisi di tutti i vantaggi che tale iniziativa mette a disposizione. Partendo dalla serie di stimoli utili “alla crescita delle competenze delle imprese e dei collaboratori – ha osservato l’avvocato Olimpi – fino alla possibilità di esercitare in comune un’attività che rientra nell’ambito delle rispettive aziende. In pratica più artigiani con più partite iva possono lavorare contemporaneamente nello stesso luogo di un cantiere”.

Quindi la parola è passata a Maurizio Battistelli, che ha illustrato gli orientamenti dell’Ispettorato del Lavoro circa le Reti d’impresa, con particolare riferimento all’istituto del distacco. Battistelli ha poi ricordato che, nell’ambito dei fenomeni associativi, la rete come organizzazione di origine normativa è istituto recente, che stimola forme di collaborazione intese anche a rivedere le forme tradizionali di organizzazione del personale.

Il webinar si è fortemente concentrato sul Settore Edile, un comparto che più di altri può trarre vantaggi dalla creazione di questo istituto.

Le ditte individuali – ha ragionato Stefano Foresi, Responsabile interprovinciale Edilizia – incontrano un elevato numero di problematiche da affrontare nel lavorare all’interno dei cantieri. Per superare alcuni passaggi, aumentando l’offerta e abbattendo i costi, è stato individuato tale strumento. Le Reti d’impresa sono un’ottima possibilità per essere maggiormente competitivi ed entrare nel mercato della ricostruzione post sisma e del Superbonus. Solo trovando nuove e più efficienti forme di collaborazione le imprese, soprattutto quelle di più piccola dimensione, potranno sperare di affrontare la sfida del mercato, arrivando ad ambire all’aggiudicazione di appalti riservati in precedenza a realtà imprenditoriali più strutturate. Questa risorsa è un’opportunità e vogliamo continuare a supportare i nostri associati nel renderla realtà”.

Chiunque fosse interessato a maggiori informazioni sulle Reti d’Impresa nel Settore Edile può contattare gli uffici Confartigianato: 0733366449 [email protected]

 

foto: freepik.com

Confartigianato Imprese Macerata – Ascoli Piceno – Fermo