Home Alimentazione Nuova Sabatini, agevolazioni a sostegno degli investimenti delle pmi

Nuova Sabatini, agevolazioni a sostegno degli investimenti delle pmi

249
nuova sabatini

La misura Beni strumentali “Nuova Sabatini” è l’agevolazione messa a disposizione dal Ministero dello sviluppo economico per facilitare l’accesso al credito delle imprese e accrescere la competitività del sistema produttivo del Paese.

La misura sostiene gli investimenti per acquistare o acquisire in leasing macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo e hardware, nonché software e tecnologie digitali.

Beneficiari: micro, piccole e medie imprese di tutti i settori produttivi, inclusi agricoltura e pesca (ad eccezione di attività finanziarie e assicurative, attività connesse all’esportazione e per gli interventi subordinati all’impiego preferenziale di prodotti interni rispetto ai prodotti di importazione)

Investimenti ammissibili: beni che devono essere nuovi e riferiti alle immobilizzazioni materiali per “impianti e macchinari”, “attrezzature industriali e commerciali” e “altri beni” nonché a software e tecnologie digitali. Non sono ammissibili le spese relative a terreni e fabbricati, relative a beni usati o rigenerati, nonché riferibili a “immobilizzazioni in corso e acconti”.

Entità dell’aiuto: il finanziamento fino all’80% dell’ammontare del finanziamento stesso, deve essere:

  • di durata non superiore a 5 anni
  • di importo compreso tra 20.000 euro e 4 milioni di euro
  • interamente utilizzato per coprire gli investimenti ammissibili

Il contributo del Mise è un contributo il cui ammontare è determinato in misura pari al valore degli interessi calcolati su un finanziamento della durata di cinque anni e di importo uguale all’investimento, ad un tasso d’interesse annuo pari al:

  • 2,75% per gli investimenti ordinari
  • 3,575% per gli investimenti in tecnologie digitali e in sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti (investimenti in tecnologie cd. “industria 4.0”)

L’ordine di acquisto così come il leasing o il finanziamento bancario possono essere avviati solo successivamente all’invio della domanda di Sabatini, pena la decadenza del contributo.

Scarica la scheda del bando

Per ulteriori informazioni contattare il nostro servizio Contributi Pubblici alle Imprese
Macerata 0733-366421
Ascoli Piceno 073 366943
Fermo 0733 366927

Confartigianato Imprese Macerata – Ascoli Piceno – Fermo