Home Notizie Contributo una tantum per le Edicole

Contributo una tantum per le Edicole

216

L’articolo 189 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito con modificazioni dalla legge 17 luglio 2020, n. 77, ha riconosciuto un contributo una tantum fino a 500 euro alle persone fisiche esercenti punti vendita esclusivi per la rivendita di giornali e riviste, non titolari di redditi da lavoro dipendente o pensione, a titolo di sostegno economico per gli oneri straordinari sostenuti per lo svolgimento dell’attività durante l’emergenza sanitaria connessa alla diffusione del COVID-19, nel limite di spesa di 7 milioni di euro per l’anno 2020.

Qualora il totale dei contributi richiesti dovesse superare l’ammontare delle risorse disponibili, si
procederà ad un riparto proporzionale tra tutti i soggetti aventi diritto riconosciuto agli esercenti attività di edicola (codice Ateco primario 47.62.10).

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: dal 1° al 30 ottobre 2020.

Per maggiori informazioni, consultare la circolare seguente :

INFO

Emanuela Fiorani (MC)
+390733366421
[email protected]

Laura Emiliozzi (MC)
+390733366418
[email protected]

Claudia Busto (MC)
+390733366418
[email protected]

Stefano Santini (AP)
+390733366943
[email protected]

Letizia Cognigni (FM)
+390733366932
[email protected]

Confartigianato Imprese Macerata – Ascoli Piceno – Fermo